Manuel G.

Manuel G.

Consulenze nutrizionali

Nel 2016 ho conseguito la Laurea Triennale in Tecnologie Alimentari, titolo di studio che mi permette ad oggi di essere Responsabile Qualità per un’azienda della Ristorazione Collettiva gestendo la cucina dell’ospedale Mauriziano (TO) e altri siti produttivi. L’interesse per il mondo “Salute e Alimentazione” mi ha portato a conseguire nel 2018 la laurea magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Firenze. Sono iscritto regolarmente all’Albo dei Biologi, oltre che in ospedale, svolgo attività di libera professione come biologo nutrizionista elaborando piani personalizzati in base alle esigenze del paziente.

Data l’immensa passione per il mondo dello sport, oltre che praticare yoga e arrampicata sportiva, ho conseguito nel 2023 il master in Nutrizione Sportiva presso la SANIS (Scuola di Nutrizione ed Integrazione nello Sport).

Vision & Mission

Ognuno di noi ha esigenze o bisogni diversi, per questo motivo durante la visita ho bisogno di conoscere al meglio il paziente, quali sono i suoi obiettivi, per poter “cucire” il piano nutrizionale sulla persona, tenendo in considerazione le abitudini, i gusti e le esigenze personali.

Una dieta personalizzata servirà a comprendere che oltre alle quantità, bisogna tenere in considerazione la qualità di quello che mettiamo nel piatto, questo permette di riportare l’attenzione del paziente ad una alimentazione corretta e ad un corretto stile di vita.

In base alle esigenze o alle problematiche evidenziate indico al mio paziente quali sono gli alimenti più o meno adatti, creando così una maggiore consapevolezza sul percorso che andremo a intraprendere.

Il mio metodo varia in funzione del soggetto, per far sì che il lavoro che andremo a svolgere insieme riesca a mantenere nel “lungo periodo” gli obiettivi prefissati e raggiunti.

    Vuoi contattare l'insegnante?
    Scrivi da qui, ti risponderà al più presto





    Erica L.

    Sono una Biologa Nutrizionista e il mio è un approccio di tipo scientifico ed empatico: alla base di un percorso nutrizionale non possono mancare adeguatezza, flessibilità e sostenibilità.